La mission

La Biblioteca Italiana per i Ciechi «Regina Margherita» - organizzazione non lucrativa di utilità sociale ai sensi del D. Lgs. 460/97 (ONLUS) - fondata dall'Unione Italiana Ciechi, perseguendo finalità di esclusiva solidarietà sociale, ha lo scopo di:

  • a. diffondere la lettura tra i minorati della vista attraverso la realizzazione di prodotti librari nei formati adeguati, accessibili e fruibili;
  • b. soddisfare le esigenze di studio, di informazione, di conoscenza e di svago dei minorati della vista;
  • c. agevolare, l'istruzione dei ciechi e degli ipovedenti, definiti ai sensi della legge 138/2001, e di elevarne il livello culturale, tecnico e professionale, attuando le finalità della Legge 20 gennaio 1994, n. 52;
  • d. realizzare le opportune attività di studio, ricerca e sperimentazione per introdurre, nella produzione libraria realizzata direttamente o per il tramite di Centri appositamente convenzionati, l'uso delle nuove tecnologie e per adeguarla alle esigenze della propria utenza; e. promuovere, valorizzare e tutelare i beni di cui al D.P.R. 30.9.1963 numero 1409.

Gli scopi della Biblioteca e le attività che ne derivano sono riconducibili ai punti 1, 4, 7, 9 e 11 dell'articolo 10 lettera a) del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 numero 460.