Amministrazione trasparente

Sezione in allestimento

La presente sezione del sito è in continuo aggiornamento.
La struttura delle pagine viene adattata per un'ottimale fruibilità.
Per rimanere aggiornati e prender visione di eventuali documenti allegati si consiglia di visitare con frequenza queste pagine.

RAGIONE SOCIALE

Denominazione:
Biblioteca Italiana per i Ciechi “Regina Margherita”
Figura giuridica:
ONLUS

MISURA PARTECIPAZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE

  • Un componente il Consiglio di Amministrazione nominato dal MIBACT
  • Un componente del Collegio dei Sindaci Revisori nominato dal MIBACT

FUNZIONI

La Biblioteca Italiana per i Ciechi «Regina Margherita» - organizzazione non lucrativa di utilità sociale ai sensi del D. Lgs. 460/97 (ONLUS) - fondata dall'Unione Italiana Ciechi, perseguendo finalità di esclusiva solidarietà sociale, ha lo scopo di:

  • a. diffondere la lettura tra i minorati della vista attraverso la realizzazione di prodotti librari nei formati adeguati, accessibili e fruibili;
  • b. soddisfare le esigenze di studio, di informazione, di conoscenza e di svago dei minorati della vista;
  • c. agevolare, l'istruzione dei ciechi e degli ipovedenti, definiti ai sensi della legge 138/2001, e di elevarne il livello culturale, tecnico e professionale, attuando le finalità della Legge 20 gennaio 1994, n. 52;
  • d. realizzare le opportune attività di studio, ricerca e sperimentazione per introdurre, nella produzione libraria realizzata direttamente o per il tramite di Centri appositamente convenzionati, l'uso delle nuove tecnologie e per adeguarla alle esigenze della propria utenza;
  • e. promuovere, valorizzare e tutelare i beni di cui al D.P.R. 30.9.1963 numero 1409.

Gli scopi della Biblioteca e le attività che ne derivano sono riconducibili ai punti 1, 4, 7, 9 e 11 dell'articolo 10 lettera a) del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997 numero 460.

ATTIVITÀ

  • Produzione libraria dei testi in formato:
    • a) Braille;
    • b) Caratteri ingranditi;
    • c) Digitale;
  • Servizio di trascrizione di partiture musicali;
  • Cessione libri agli utenti e ad altre Istituzioni;
  • Redazione, produzione, distribuzione di riviste e pubblicazioni periodiche;
  • Servizio di "prestito" dei libri concessi in lettura agli utenti;
  • Servizi a sostegno dell'integrazione scolastica;
    Consulenza in favore dei minorati della vista, dei loro familiari e delle Scuole anche in collaborazione con altre Istituzioni pubbliche e private;
  • Servizio di trascrizione dei testi scolastici.

ONERE COMPLESSIVO GRAVANTE SUL BILANCIO DELL’AMMINISTRAZIONE

Contributo MIBACT anno 2016:
euro 4.522.099
DURATA DELL’IMPEGNO
INDETERMINATO

RAPPRESENTANTI DELL’AMMINISTRAZIONE NEGLI ORGANI DI GOVERNO

Nominativo: Trattamento economico complessivo:
Dott.ssa Fiammetta Terlizzi Euro 11.000
Dott.ssa Maria Rita Zaldini

RISULTATI DI BILANCIO

Anno 2015:
+ 20.019
Anno 2014:
+ 856.990
Anno 2013:
+ 223.782

AMMINISTRATORI DELL’ENTE

Consiglio di Amministrazione

Nominativo: Trattamento economico complessivo:
Prof. Pietro Piscitelli (Presidente) Sig. Giampiero Notari (Vicepresidente) Prof. Salvatore Romano Prof. Giovanni Battista Flaccadori Dott.ssa Maria Rita ZaldiniEuro 43.500

Collegio dei Sindaci Revisori

Nominativo: Trattamento economico complessivo:
Dott. Piero Luigi Corbella (Presidente) Dott.ssa Angela Monica Confalonieri Dott.ssa Fiammetta Terlizzi Euro 16.500