Proclamati i vincitori del Concorso di lettura “Louis Braille” – Edizione 2017

Il Presidente della Biblioteca Italiana Ciechi comunica che l’11 novembre u.s. si è svolta presso l’Hotel "Olympic Beach" di Tirrenia (Pisa), la Finale Nazionale del Concorso di lettura “Louis Braille” - Edizione 2017, per l’assegnazione dei premi previsti dal bando di concorso indetto da questa Biblioteca.

Nel corso della manifestazione si sono esibiti i 18 finalisti, appartenenti ad 11 Regioni italiane e suddivisi per fasce di età, con la lettura di un brano in Braille che è stato valutato dalla Commissione giudicatrice presieduta dal Prof. Pietro Piscitelli e composta da un docente, Prof. Raffaele Nicolais, un componente della Commissione Nazionale Giovani dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Dr.ssa Valentina Lelli, ed il Presidente del Club del Braille, Dr. Nicola Stilla.

Ai vincitori sono stati assegnati dei buoni premio utilizzabili per l’acquisto di materiali ed ausili tiflologici. I partecipanti sono stati suddivisi sin dall’inizio del concorso nelle seguenti categorie:

1. Scuola Primaria primo ciclo
2. Scuola Primaria secondo ciclo
3. Scuola Secondaria di I grado
4. Scuola Secondaria di II grado (biennio)
5. Scuola Secondaria di II grado (triennio)
6. Studenti universitari nonché maggiorenni non studenti

A queste si è aggiunto un premio speciale, novità assoluta introdotta da quest’anno, rivolto alle Scuole in cui il “Metodo letto-scrittura Braille” viene insegnato all’intera classe: quest’ultimo è stato assegnato attraverso un sorteggio pubblico dal quale è risultato vincitore l’Istituto Comprensivo Casteller – Scuola primaria “Giovanni Pascoli” di Castagnole di Paese (Treviso).

Con la proclamazione dei vincitori giunge a compimento un percorso che ha visto coinvolte le Sezioni Provinciali dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, i Consigli Regionali della suddetta Unione e molteplici Scuole. Nel ringraziare tutti i partecipanti, i collaboratori ed il pubblico che hanno partecipato a questa iniziativa, la Biblioteca dà appuntamento all’anno prossimo per una nuova edizione!