PROGETTO BICA - BIBLIOTECHE PER LA CULTURA DELL’ACCESSIBILITA’

Il progetto BICA “Biblioteche per la Cultura dell’Accessibilità” è un progetto che si propone, attraverso una serie di interventi integrati, di migliorare l’accessibilità dei minorati della vista verso i prodotti editoriali.

Lo scopo è di incrementare i testi a disposizione dei disabili visivi attraverso il recupero di spartiti musicali e testi musicologici, e di sperimentare soluzioni innovative che consentano a ciechi e ipovedenti di fruire in modo più semplice e accurato delle diverse tipologie di testi, scolastici e non.

Per questo la Biblioteca, in collaborazione con la Fondazione LIA (Libri Italiani Accessibili) ha presentato il progetto BICA al Bando “Lettura per Tutti 2018” promosso dal Centro per il Libro e la Lettura, ed ha iniziato le attività nel mese di maggio 2019.

La durata complessiva è di 18 mesi, durante i quali verranno coinvolti utenti, scuole, biblioteche ed esperti di editoria digitale per aumentare la consapevolezza di tutti verso le possibilità che le nuove tecnologie offrono per la lettura.

In questa pagina aggiorneremo di volta in volta sulle attività del progetto, alcune delle quali si svolgeranno in diverse città italiane.