La bambina perduta

Editore:

Anno di pubblicazione: 
2 005
Volumi Braille: 
2
Pagine Braille: 
188

Formati disponibili:

Presentazione: 
Scoprirsi tradite è un'esperienza dolorosa e umiliante per tutte le donne, ma per Paola è il «castigo» annunciato dopo dieci anni di matrimonio costruito sulla finzione: non ha mai osato confessare al marito Michele la devastante violenza di uno stupro subito da bambina, e questo colpevole silenzio l'ha fatta sentire immeritevole della sua stima, della sua devozione, del suo amore. Quando un'altra donna irrompe nella loro vita, dapprima Paola si rassegna con impotenza: deve subire l'abbandono del marito così come subì l'assalto della Bestia... Ma l'enormità di questa condanna risveglia in lei la capacità di reagire: per salvare il suo matrimonio deve ritrovare se stessa riemergendo dal buco nero delle paure, delle finzioni e dei rancori in cui si è perduta. Lo farà attraverso una lucida e dolorosa autoanalisi, ricomponendo tutti i tasselli di una realtà manipolata e nascosta fino a quando la bambina perduta non diventerà la donna ritrovata.